Conte non chiaro su coperture. I mercati puniscono l'Italia

Questo Governo dimostra poca confidenza con gestione economica del Paese.
All’indomani del voto di fiducia incassato dal governo di Giuseppe Conte al Senato ( e in attesa di quello definitivo di oggi alla Camera), lo spread tra Btp e Bund torna a salire e s’impenna a quota 253 punti, contro i 236 punti dell’apertura e i 243 punti della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano è al 2,956%.
I mercati si interrogano sul programma di governo e non gradiscono la scarsità di dettagli che il premier ha dato sulle coperture finanziarie delle misure che intende adottare. Anche sull’aumento dell’Iva Conte non si è pronunciato. Le Borse europee restano invece positive, sulla scia del nuovo record del Nasdaq mentre Milano diventa nervosa e va in rosso.
Che dio ce la mandi buona

Nessun commento

Posta un commento