Ue: enormi i danni economici dalle leggi ad personam

Qui l'elenco di tutte le leggi ad personam varate per favorire gli interessi di Berlusconi e che hanno danneggiato noi cittadini: http://www.libertaegiustizia.it/2011/11/09/lelenco-delle-leggi-ad-personam/
Fanno presto i falsi predicatori sedicenti di sinistra, come ad es Massimo Cacciari prezzemolo ogni minestra, a dire che per il bene del Paese dobbiamo smetterla di parlare di Berlusconi. Berlusconi con le sue leggi ad personam ha fatto enormi danni anche all'economia dell'Italia (60 miliardi, metà di quelli di tutta l'europa messa insieme):
Riferisce Il fattoquotidiano:
La nuova legge italiana contro la corruzione “lascia irrisolti” vari problemi perché “non modifica la disciplina della prescrizione, la legge sul falso in bilancio e l’autoriciclaggio e non introduce reati per il voto di scambio“. E poi basta con le leggi ad personam e bisogna mettere mano finalmente alla legge sul conflitto d’interesse, questione annosa e costantemente rimandata in Italia. A dirlo all’Italia è la Commissione europea nel Rapporto 2014 anticorruzione. Un’emergenza tale, secondo l’Ue, che il totale dei costi diretti della corruzione in Italia ammonta a 60 miliardi di euro ogni anno, pari al 4% del Pil italiano, cioè metà dei danni provocati in Europa, indicati dalla Commissione in 120 miliardi di euro l’anno.  Secondo il rapporto presentato oggi, tre quarti dei cittadini europei e il 97% degli italiani, ritengono che la corruzione sia diffusa nel proprio Paese. E per due europei su tre, e per l’88% degli italiani, le mazzette e l’utilizzo di legami, sono il modo più semplice per ottenere alcuni servizi pubblici.
Leggi tutto qui: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/03/corruzione-ue-allitalia-la-vostra-legge-non-basta-e-stop-leggi-ad-personam/867310/

Nessun commento

Posta un commento